Colombine di Pane
Panini, Pane fatto in casa

Ricetta Colombine di Pane

0 comments

Con questa ricettina delle Colombine di Pane nel venerdì Santo Auguro una Santa Pasqua . Realizzate da Cristina Venturi con lievito madre ma è possibile realizzarle anche con lievito di birra.

Con questa dose ne verranno fuori 8/9 Colombine.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOKINSTAGRAM , per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Colombine di Pane Ricetta

Ricetta Colombine di Pane

0 from 0 votes

Ingredienti

  • 500 gr farina di semola rimacinata

  • 120 gr lievito madre al raddoppio dopo il rinfresco (oppure 7/10 gr di lievito di birra fresco)

  • 300 ml acqua

  • 20 ml olio extravergine d’oliva

  • 15 gr sale

  • 18 chiodi di garofano oppure pepe

  • q.b sesamo

Procedimento

  • La prima cosa che dovrete fare per preparare le colombine di pane sarà rinfrescare il vostro lievito madre. Se iniziate alla mattina finirete il tutto per infornare alla sera.
    In planetaria unite la farina, l’olio di oliva, il lievito tagliato a pezzettini e l’acqua quindi iniziate a mescolare fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati e incordate bene l’impasto.
    A chiusura inserite il sale.
    Dovrete impastare per una decina di minuti fino a quando l’impasto sarà elastico, compatto e non più appiccicoso.
  • Formate ora una palla e adagiatela all’interno di una ciotola. Coprite con pellicola trasparente e quindi fate lievitare fino a quando non sarà andato al raddoppio.
    Terminata la lievitazione, adagiate l’impasto sul piano di lavoro ed allungatelo. E Con un tarocco dividetelo in tocchetti da 100/105 gr ciascuno.
    Da ogni tocchetto togliete una piccola quantità, di circa 20 gr.
    Colombine1
  • L’impasto rimanente andrà allungato sul piano di lavoro a formare un cordoncino.
    Il cordoncino andrà quindi annodato facendo leggermente fuoriuscire un po’ di impasto dal nodo creato. Prendete ora il piccolo tocchetto tenuto da parte prima ed arrotolatelo così da formare una pallina, che formerà la testa della nostra colombina.
    Bagnate un po’ con dell’acqua la pasta in cui adagerete la pallina. Fate una leggera pressione così da far aderire bene l’impasto della pallina al corpo della colombina. In questo modo non si sposterà in fase di lievitazione e di cottura.. Allungate al centro della muso un po’ di pasta pinzando con le dita così da dare forma al becco che poi taglierete con la punta della forbite per formare il becco aperto
    Schiacciate ora leggermente l’estremità opposta della colombina, ovvero la coda, così da appiattirla. Con un tarocco fate dei tagli così da definire la coda della vostra colombina.
    Colombine2
  • Le colombine così formate andranno disposte su una teglia foderata con carta da forno. Prendete uno stuzzicadenti bagnato sulla punta e praticate dei fori per inserire i chiodi di garofano per gli occhi. Così sarà più semplice. Oppure potete usare del pepe nero, che dovrete posizionare sulla testa delle colombine a formare gli occhi. Fate pressione per far aderire bene il pepe.
    Spennellate o nebulizzate con acqua il corpo della colombina e spolveratela con dei semi di sesamo
    Mettete in forno spento a lievitare per un’altra ora e mezza, precedentemente scaldato con la luce accesa. Fatelo quando iniziate a formarli cos’ sarà tiepido. Prima di inserirle a risposo nebulizzate con acqua.
    Per evitare che la pasta si secchi nebulizzate con dell’acqua più volte ad intervalli. Non mettete pellicola perché si schiaccerebbero.Colombine3
  • Cuocere in forno statico a 180°C per circa 30/40 minuti o fino a doratura.
    Le colombine di pane si conservano per 2-3 giorni in un sacchetto per alimenti.Colombine 4

 

Tags