GLI ERRORI DA NON FARE – RICETTA BONCI

Una piccola raccolta gli errori da non fare con la ricetta Base Bonci, questo articolo sarà sempre aggiornato in base alle esigenze degli utenti.

GLI ERRORI DA NON FARE

Gli Errori Da Non Fare

Non fidarsi della ricetta

Se ti capiterà di voler aggiungere altra farina perché l’impasto ti sembra troppo liquido o se vorresti toglierlo dal frigo prima delle ore stabilite perché hai l’impressione che non sia cresciuto abbastanza…non farlo! Fidati del tuo impasto e segui fedelmente ogni step della ricetta.

Usare la farina sbagliata

L’impasto Bonci sfrutta un’alta idratazione (percentuale d’acqua più alta degli impasti “standard”) ed una lunga
lievitazione
(almeno 24h). Sarà quindi opportuno usare farine medio-forti, che assorbono tanta acqua senza rendere l’impasto appiccicoso e reggono bene le lunghe lievitazioni. Per un approfondimento sulle tipologie di farine, consulta
questo articolo.

Inserire l’acqua troppo in fretta

Se inserisci l’acqua tutta assieme (o comunque troppo in fretta) la farina non avrà il tempo di assorbirla ed il risultato
sarà un impasto appiccicoso che non prende mai forma. Armati quindi di pazienza e, dopo aver inserito la prima parte
d’acqua (circa il 50-60% di quella totale), inserisci la restante acqua a piccole dosi, aspettando sempre che si assorba
una dose prima di mettere la successiva.

Maltrattare l’impasto

Nelle varie fasi di lievitazione il panetto accumula aria al suo interno e sarà proprio quest’aria a creare, in fase di
cottura, i famosi alveoli che tanto ci piacciono. Durante le pieghe e la stesura dovrai perciò maneggiare l’impasto con
delicatezza per evitare di “far innervosire” la pasta e strappare la maglia glutinica.

Cuocere in modo sbagliato

Se pensavi che dopo la stesura avresti potuto abbassare la guardia…ti sbagliavi! Anche la cottura riveste un ruolo
fondamentale nella riuscita del prodotto. Data l’alta idratazione dell’impasto, ci sarà bisogno di un calore adeguato
per far sviluppare la pasta verso l’alto quindi assicurati che il forno sia caldo a dovere prima di metterci la teglia. Se
vuoi dare una spinta ulteriore all’impasto, inoltre, condiscilo soltanto con il pomodoro ed inserisci il resto degli
ingredienti negli ultimi minuti di cottura, perché l’umidità creata dagli ingredienti limita la spinta dei lieviti.

Articoli consigliati

spot_img

Articoli consigliati

I 10 utensili indispensabili in cucina per la pizza...

Gli utensili indispensabili in cucina per la pizza o il pane fatto in casa...

Indice glicemico delle farine

L'indice glicemico o anche detto (IG) cos'è? L'indice glicemico (IG) è uno dei parametri più...

Pan brioche al pistacchio ricetta

PRESENTAZIONE PAN BRIOCHE AL PISTACCHIO morbidissimo, un Lievitato Dolce ottimo per merenda e colazione o...

Ricetta Babka salato al pesto

Babka salato con pesto al basilico lievitato tipico La Babka significa “piccolo pane della...

Ricetta Nodini all’Aglio di Pasta Brioche

Ricetta super sfiziosa per cena? Il GARLIC BREAD nodini aromatizzati all'aglio che entrano ufficialmente...

Ricetta Friselle Integrali

Non è estate senza Friselle, fresche Croccanti pronte ad ogni occasione, pomodoro e basilico...

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui