Treccia Pan Brioche
Quelli di Bonci, Pane, Salato

Ricetta Treccia Pan Brioche salata

0 comments

La treccia di brioche salata è un soffice e goloso pane, perfetto per qualunque occasione simile alla classica treccia ma invece di latte, burro & co c’è l’olio.

Realizzata da Sabino Spadaccino utilizzando il famoso water roux, Questo composto gelatinoso dona un’incredibile e duratura morbidezza. Il risultato finale sarà un prodotto alto, morbido e dorato in superficie.

Se vi piacciono le nostre ricette e se vi fa piacere, seguiteci anche nella nostra  PAGINA FACEBOOKINSTAGRAM , per restare sempre aggiornati su ricette e sulle novità!

E’ una ricetta molto semplice e versatile, cambiando la farcitura, può assumere un sapore sempre nuovo ad ogni preparazione.

Ricetta salata Treccia Pan Brioche

0 from 0 votes
Course: Pane, Quelli di Bonci, Salato, pan brioche, pan brioche salato, treccia pan brioche, water roux
Porzioni

1

treccia grande
Tempo Preparazione

20

minutes
Tempo Cottura

40

minutes

Ingredienti

  • 1 kg farina tipo 0

  • 200 gr acqua

  • 120 gr olio extra vergine d’oliva

  • 110 gr zucchero

  • 1 uovo

  • 8 gr lievito di birra fresco

  • 26 gr sale

  • WATER ROUX
  • 60 gr farina (PRESA DAL TOTALE)

  • 300 gr acqua (IN TOTALE SARANNO 500 GR D’ACQUA 200+300 GR )

Procedimento

  • Ho iniziato dal water roux che si prepara quasi come il roux della besciamella, verso la farina setacciata in pentola (6% di quella totale), unisco l’acqua (5 volte il peso della farina), mescolo con la frusta per evitare i grumi, a fuoco basso porto a 65 gradi e mi fermo, dovrete ottenere, come dicevo, un composto gelatinoso che unirete al resto della farina dopo averlo portato a temperatura ambiente.
  • IHo impastato a mano in una grande ciotola partendo da farina, lievito, water roux e acqua, poi ho aggiunto lo zucchero e l’uovo, il sale come sempre lontano dal lievito e l’olio per ultimo quando l’impasto è quasi pronto.
    Qui ci vuole un consiglio, l’olio va aggiunto POCO per volta specialmente all’inizio, altrimenti farete una fatica immane, anche usando un’impastatrice.
    Si inizia con un filo, si ingloba nella massa e si continua con pazienza magari aiutandosi con le pieghe.
    Se avete una impastatrice consiglio di formare una conca con la massa, versare poco olio per volta e iniziare con la foglia. Una volta chiuso l’impasto l’ho lasciato un’ora a temperatura ambiente, quindi l’ho messo in frigo dalle 19 alle 8 di mattina, dopo un’ora a TA ho diviso la massa in tre ed ho formato la trecciona che ho poggiato sulla teglia rivestita di carta forno.
    Treccia Pan Brioche 01
  • Ho messo la teglia in un grande sacco di plastica per alimenti e lasciato quasi raddoppiare (ovviamente dipende da quanti gradi ci sono in casa). Dopo 3 ore ho spennellato,( un tuorlo, poca acqua) spolverato col sesamo e infornato, 12 minuti a 200° e altri 25 minuti a 180°
    Treccia Pan Brioche 02

Note

  • Attenzione, con queste dosi viene una treccia enorme da mettere in diagonale sulla comune teglia da forno, in alternativa fatene due.