sabato, Maggio 21, 2022
HomeLievitati SalatiRicetta Treccia Pan Brioche salata

Ricetta Treccia Pan Brioche salata

La treccia pan brioche salata è un soffice e goloso pane, perfetto per qualunque occasione simile alla classica treccia ma invece di latte, burro & co c’è l’olio.

Realizzata da Sabino Spadaccino utilizzando il famoso water roux, Questo composto gelatinoso dona un’incredibile e duratura morbidezza. Il risultato finale sarà un prodotto alto, morbido e dorato in superficie.

Se vi piacciono le nostre ricette e se vi fa piacere, seguiteci anche nella nostra  PAGINA FACEBOOKINSTAGRAM , per restare sempre aggiornati su ricette e sulle novità!

E’ una ricetta molto semplice e versatile, cambiando la farcitura, può assumere un sapore sempre nuovo ad ogni preparazione.

Ricetta Treccia Pan Brioche Salata

Ricetta salata Treccia Pan Brioche

5 from 1 vote
Course: Pane, Salato, pan brioche, pan brioche salato, treccia pan brioche, water rouxCuisine: ItalianDifficulty: Media
Porzioni

1

treccia grande
Preparazione

20

minutes
Cottura

40

minutes
Calorie

220

kcal
Tempo totale

1

hour 

La treccia di brioche salata è un soffice e goloso pane, perfetto per qualunque occasione simile alla classica treccia ma invece di latte, burro & co c’è l’olio.

Ingredienti

  • 1 kg farina tipo 0

  • 200 gr acqua

  • 120 gr olio extra vergine d’oliva

  • 110 gr zucchero

  • 1 uovo

  • 8 gr lievito di birra fresco

  • 26 gr sale

  • WATER ROUX
  • 60 gr farina (PRESA DAL TOTALE)

  • 300 gr acqua (IN TOTALE SARANNO 500 GR D’ACQUA 200+300 GR )

Preparazione

  • Ho iniziato dal water roux che si prepara quasi come il roux della besciamella, verso la farina setacciata in pentola (6% di quella totale), unisco l’acqua (5 volte il peso della farina), mescolo con la frusta per evitare i grumi, a fuoco basso porto a 65 gradi e mi fermo, dovrete ottenere, come dicevo, un composto gelatinoso che unirete al resto della farina dopo averlo portato a temperatura ambiente.
  • IHo impastato a mano in una grande ciotola partendo da farina, lievito, water roux e acqua, poi ho aggiunto lo zucchero e l’uovo, il sale come sempre lontano dal lievito e l’olio per ultimo quando l’impasto è quasi pronto.
    Qui ci vuole un consiglio, l’olio va aggiunto POCO per volta specialmente all’inizio, altrimenti farete una fatica immane, anche usando un’impastatrice.
    Si inizia con un filo, si ingloba nella massa e si continua con pazienza magari aiutandosi con le pieghe.
    Se avete una impastatrice consiglio di formare una conca con la massa, versare poco olio per volta e iniziare con la foglia. Una volta chiuso l’impasto l’ho lasciato un’ora a temperatura ambiente, quindi l’ho messo in frigo dalle 19 alle 8 di mattina, dopo un’ora a TA ho diviso la massa in tre ed ho formato la trecciona che ho poggiato sulla teglia rivestita di carta forno.
    Treccia Pan Brioche 01
  • Ho messo la teglia in un grande sacco di plastica per alimenti e lasciato quasi raddoppiare (ovviamente dipende da quanti gradi ci sono in casa). Dopo 3 ore ho spennellato,( un tuorlo, poca acqua) spolverato col sesamo e infornato, 12 minuti a 200° e altri 25 minuti a 180°

Note

  • Attenzione, con queste dosi viene una treccia enorme da mettere in diagonale sulla comune teglia da forno, in alternativa fatene due.

Ti piace questa ricetta?

Taggaci @quellidibonci su Instagram con hashtag

Ti piace questa ricetta?

Seguici @pizzaefocaccia su Pinterest

Ti piace questa ricetta?

Like us on Facebook

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Più popolare

- Advertisment -

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi